butturiniGian Butturini
Donne. Lo sguardo, le storie
A cura di Carolina Zani
Dal 3 maggio al 31 luglio 2019

Sono le donne le protagoniste di questa mostra, rappresentate dall’artista nella loro tenerezza e sensibilità, nella forza e nella passione, senza pose o canoni estetici, ma attraverso semplici gesti e sguardi. Un universo femminile che combatte, soffre, manifesta, lavora; donne “vere”, testimoni di storie, di emozioni e di sentimenti che si mescolano tra loro.
Le fotografie, rigorosamente in bianco e nero e di grande impatto, raccontano storie di ieri, di oggi e di domani, caratterizzate dalla perenne inquietudine di chi ha dedicato la sua vita alla ricerca e con un unico scopo: incontrare l’umanità.
La grande capacità di mettere in comunicazione e in contatto lo spettatore e i soggetti fotografati, nasce dalle abilità che caratterizzavano il lavoro di Gian Butturini, sempre spinto da interesse, curiosità, tenerezza, coerenza, passione e sensibilità civica, con uno stile ruvido, sobrio ed essenziale.
Viaggiatore del mondo, testimone del nostro tempo, “bracconiere di immagini”, autore militante, prolifico e poliedrico, con una particolare attenzione e sensibilità per le realtà di frontiera, Butturini ha dedicato la propria esperienza professionale e umana all’incontro con i popoli, ai grandi avvenimenti della storia così come ai fenomeni dimenticati o relegati ai margini. Questa mostra ne è puntuale testimonianza.